Loading...
Cerca nel sito

08. Sulle orme dei Ragazzi di via Panisperna: tra ricerca scientifica e impegno civile

Sulle orme dei Ragazzi di via Panisperna: tra ricerca scientifica e impegno civile

Scopo del presente progetto è fornire, essenzialmente sulla base di materiale di archivio, una ricostruzione storica della ricerca scientifica e dell’impegno civile dei fisici italiani che ruotarono intorno a via Panisperna, e soprattutto intorno alla figura di Enrico Fermi, nel periodo compreso tra il 1920 e il 1940. Un’attenzione particolare sarà rivolta anche all’attività scientifica di Marie Curie e all’influenza che essa ebbe nello sviluppo delle ricerche di fisica nucleare a Roma.

Un altro obiettivo è individuare negli Archivi Segrè (Berkeley) materiale rilevante sulla nascita e lo sviluppo della fisica nucleare in Italia e sulla rete di solidarietà, creatasi a partire dal 1938, tra i fisici costretti emigrare in America a causa delle leggi razziali.
Altro obiettivo è contribuire allo sviluppo della divulgazione della cultura scientifica, attraverso l’analisi di case-studies della storia della fisica dei primi quarant’anni del Novecento.

Il progetto prevede in particolare:

Ricerche sulla vita scientifica e sui tre viaggi in Italia di Marie Curie tra il 1911 e il 1931. Fonti: “Archive Marie Curie” di Parigi e Archivio dell’Accademia dei Lincei di Roma

Ricerche su Aldo Pontremoli, fisico connesso al circolo di Via Panisperna, con particolare riferimento non solo al suo coinvolgimento nella famosa spedizione polare del dirigibile “Italia” del 1928 in cui perse la vita, ma anche in relazione alla sua attività scientifica presso l’Istituto di Fisica di Roma, dove si laureò, diventando poi assistente di Corbino e collaboratore per un breve periodo di Fermi (1923). Fonti: ACS, AA, Archivio Apice (Milano), Archivio della Società Geografica Italiana (Roma), Museo Storico dell’Aeronautica Militare (Vigna di Valle), Ufficio Storico dell’Aeronautica Militare (Roma), Archivio Luigi Luzzatti (Venezia).

Ricerche sull’itinerario scientifico-metodologico di Majorana nel settore delle equazioni d’onda relativistiche.
Fonti: Archivio Majorana (Pisa e Catania);

Ricerche sull’emigrazione forzata di personalità quali Fermi, Segrè e Pontecorvo e sulla catena di solidarietà creatasi tra i fisici in seguito alla diaspora conseguente alle leggi razziali. Si analizzano in particolare le strategie scientifiche, accademiche e finanziarie messe in atto per resistere e sopravvivere alle conseguenze delle leggi
razziali, in una stretta sinergia tra i fisici coinvolti e altri protagonisti della migrazione. Si approfondirà poi la partecipazione di Enrico Fermi, Emilio Segrè, Bruno Rossi al Manhattan project negli Stati Uniti e di Bruno Pontecorvo al Tube Alloys project in Canada. Fonti: Archivio Segrè (Berkeley), Archivi Fermi (Pisa e Chicago), Archivio Bruno Rossi (Boston), Archivio Bruno Pontecorvo (Cambridge), AA, ACS, Archivio della Sapienza

Matteo Leone (Professore Ordinario di Didattica e Storia della Fisica, Università di Torino)
Emanuela Colombi (Socio Ordinario della Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi)

Sapienza Università di Roma
Università di Genova
Università di Torino

  1. Guerra, N. Robotti, “Il Dossier Majorana”, Quaderni di Storia della Fisica 24, 2020.
  2. Guerra, M. Leone, N. Robotti, “Enrico Fermi’s Discovery of Neutron-Induced Artificial Radioactivity: A Case of “Emanation” from “Divine Providence””, Physics in Perspective 22, 129-161 (2020).
  3. Leone, N. Robotti, I Fisici Senatori: 1848-1943, SIF, Bologna. (2019).
  4. Colombi, F. Guerra, M. Leone, N. Robotti, “The sounds of war: phonotelemetry at the Italian front”, Physics Education, 54, (2019) 035017.
  5. Robotti, “Trabacchi Giulio Cesare, fisico 1884-1959”, Dizionario Biografico degli Italiani, Istituto della Enciclopedia Italiana, (2019).
  6. Guerra, N. Robotti, “Emilio Segre`, Enrico Fermi, Bruno Pontecorvo verso l’America”, Quaderni di Storia della Fisica 22, 127-143 (2019).
  7. Guerra, N. Robotti, “Enrico Fermi: una vita intensa”, in Enrico Fermi a Firenze, R. Casalbuoni, G. Frosoli, G. Pelosi, eds, Firenze University Press, (2019).
  8. Guerra, N. Robotti, “Majorana and neutrinos”, in History of the Neutrino, 1930 – 2018, M. Cribier, J. Dumarchez, D. Vignaud, editors, AstroParticle and Cosmology Laboratory (APC), Paris, May 2019
  9. Guerra, N. Robotti, “Biographic notes on Ettore Majorana”, in Ettore Majorana. Scientific Papers, Societa` Italiana di Fisica and Springer-Verlag, Bologna, Berlin, (2018).
  10. Guerra, N. Robotti, “Il Premio Nobel a Enrico Fermi – The Nobel Prize to Enrico Fermi”, Giornale di Fisica LIX, 387-400 (2018).
  11. Guerra, N. Robotti, The lost notebook of Enrico Fermi. The True Story of the Discovery of Neutron-Induced Radioactivity, Springer Verlag, Berlin, Heidelberg, New York (2018).
  12. Guerra, N. Robotti, “1938 – 1938. Il navigatore italiano è sbarcato nel nuovo mondo”, in A. Giardina (a cura di), Storia mondiale dell’Italia, Laterza, Roma-Bari (2017).