Loading...
Cerca nel sito

Pagamenti dell’Amministrazione – Iban e pagamenti informatici

Pagamenti dell’Amministrazione – Iban e pagamenti informatici

Iban e pagamenti informatici

Pubblicazione ai sensi dell’art. 36 del d.lgs. n. 33/2013 e art. 5, comma 1, del d.lgs. n. 82/2005

Per le commesse pubbliche riferite alle Amministrazioni dello Stato ed alle Amministrazioni del settore pubblico allargato:

  • il conto corrente adottato è il Conto di Contabilità Speciale c/o Banca d’Italia – Sezione di Tesoreria Provinciale dello Stato di Roma n° 00159475

Per le commesse riferite ai soggetti diversi dalle amministrazioni dello Stato e dalle amministrazioni del settore pubblico

  • il conto corrente bancario dell’Ente dedicato ai pagamenti è:
    IT71G 01005 03382 000000218800
  • il conto corrente bancario dell’Ente dedicato alle riscossioni in area SEPA è:
    IT71G 01005 03382 000000218800
  • nel caso di riscossioni da paesi fuori area SEPA è
    IT71G 01005 03382 000000218800 +SWIFT/BIC BNLIITRR

 

Il CREF rientra tra i soggetti destinatari dell’art. 1, co.629 della Legge di Stabilità 2015 (Legge 23/12/2014 n. 190, pubblicata sul S.O. n. 99 della Gazzetta ufficiale del 29/12/2014) pertanto applica il nuovo sistema di assolvimento dell’IVA denominato “split payment”.