Loading...

Il 14 marzo 2022 la Fondazione Santa Lucia IRCCS ha aperto le porte a 30 studenti e studentesse di diversi Licei romani e dell’Università in occasione della Settimana del Cervello, organizzata dalla Società Italiana di Neurologia.
L’open-day è stato coordinato dal prof. Federico Giove (Cref) , direttore del  Laboratorio di Neuroimmagini,  e dalla dott.ssa Laura Serra.  Insieme ai ricercatori e alle ricercatrici del laboratorio di Neuroscienze Sociali, Neuroscienze e tecnologie applicateMarbilab, e i professori Cristina Ottaviani e Valerio Santangelo, hanno mostrato ai ragazzi e alle ragazze intervenuti le nuove tecniche al servizio delle neuroscienze.

photo credit @Fondazione Santa Lucia

Dopo una introduzione generale sul funzionamento del cervello e del sistema nervoso, e sui concetti alla base delle neuroimmagini, le ragazze e i ragazzi hanno cominciato il giro tra i vari laboratori, per capire come funziona un sistema integrato fra diagnostica, ricerca e cura dei pazienti.

settimana cervello
photo credit @Fondazione Santa Lucia

Hanno così potuto vedere vari esempi di diagnostica di malattie neurodegenerative, l’uso di sistemi di intelligenza artificiale per la mappatura e lo studio delle funzioni cerebrali, esperimenti con la realtà virtuale, e hanno assistito dal vivo ad una dimostrazione di acquisizione di una Risonanza Magnetica Funzionale che permette di vedere a video il funzionamento del cervello quasi in tempo reale.

photo credit @Fondazione Santa Lucia

Più di qualcuno, alla fine, ha chiesto formazioni più precise per l’orientamento di studio in vista di un percorso di ricerca nelle Neuroscienze.