Loading...

La settimana prima di Natale abbiamo avuto il piacere di ospitare John Elkann con la famiglia per una visita informale e privata. Dopo i saluti, Elkann e il Presidente dell’ente Luciano Pietronero hanno avuto modo di scambiarsi alcune idee sul ruolo della scienza nella società attuale, e su come gli enti di ricerca possono contribuire all’alta formazione dei giovani per affrontare le sfide sempre più complesse del futuro.

Insieme alla coordinatrice del Museo Miriam Focaccia e alla nostra educatrice museale  Domenica Verduci, il Presidente ha poi accompagnato la famiglia Elkann a visitare il Museo.

Il percorso, tra storia e scoperte scientifiche, è stata l’occasione per riflettere sul modello di leadership di Enrico Fermi, capace di creare gruppi di lavoro coesi e brillanti, e sulla sua intuizione che il futuro sarebbe stato dei calcolatori automatici.

Una visita, con le parole di John Elkann “interessante e coinvolgente”, che speriamo sia stata fonte di ispirazione e nuove idee.

A conclusione della visita John Elkann ha proposto che a seguire venga poi fatta una riunione più tecnica con lui e l’AD della Ferrari Benedetto Vigna per discutere di possibili collaborazioni scientifiche.