Loading...
Cerca nel sito

CREF Talk – Benchmarkspettroscopici per la geo-tracciabilità dell’Olio Extra Vergine d’Oliva Italiano

Uno dei problemi principali nel settore agroalimentare è riuscire a condurre analisi sulla tracciabilità e adulterazione dei prodotti in maniera estensiva e a costi contenuti.
Uno studio condotto presso il Laboratorio di Fisica per i Beni Culturali del CREF ha permesso di individuare quattro benchmarks spettroscopici che permettono di discriminare cultivar, geo-tracciabilità, adulterazione, e ripetibilita’ agronimica su oli extravergine d’oliva, determinando con sicurezza se l’olio analizzato è italiano o no.
Per lo studio è stata utilizzata una nuova metodologia che combina tecniche spettroscopiche e Machine Learning.
Scopri di più leggendo il nostro comunicato