Loading...
Cerca nel sito

CREF
SI PROPONE COME UN INCUBATORE PER STARTUP
DI NATURA SCINETIFICA
ATTIVITÀ SCIENTIFICA SCOPRI DI PIÚ
SCOPRI DI PIÚ CREF - il percorso museale "L'eredità scientifica di Enrico fermi" MUSEO e PRENOTAZIONI VISITE SCOPRI DI PIÚ CREF -la memoria di enrico fermi
e del suo gruppo dei "ragazzi di via panisperna"
chi siamo
SCOPRI DI PIÚ CREF - la ricerca nelle scuole e
la divulgazione scientifica
outreach

Home

Il CREF si propone di perseguire due diversi ma complementari obiettivi. Da un lato, in virtù dell’allestimento di un museo dedicato all’eredità scientifica di Fermi, offrire un’ampia diffusione e comunicazione della sua vita e delle  sue scoperte.

Dall’altro, il CREF ha un’attività scientifica sua propria orientata, al presente e al futuro, con un nucleo di ricerche particolarmente originali ed innovative proprio nello spirito che ha contraddistinto le attività di Enrico Fermi.

Il Regio Istituto Fisico di Via Panisperna a Roma fu inaugurato nel 1881 e in questa sede, sotto la direzione dei fisici Pietro Blaserna e Orso Mario Corbino, fiorì un vero e proprio ‘ambiente creativo’ dove Enrico Fermi, salito sulla cattedra di

Fisica teorica nel 1926, organizzò e preparò le condizioni che portarono alla nascita di quel gruppo di giovani studiosi che negli anni ’30 diventarono famosi come i “ragazzi di via Panisperna

Risorsa 4xxxhdpi

UN PICCOLO INSTITUTO
E UNA GRANDE OPPORTUNITÀ

Il Centro Ricerche Enrico Fermi (CREF) è stato fondato con una legge del 1999 ma solo recentemente la famosa palazzina di Via Panisperna è stata completamente restaurata e può essere utilizzata per i suoi obiettivi scientifici. L’idea era di riportare la famosa palazzina di Via Panisperna ad un utilizzo scientifico che onorasse la memoria delle fondamentali scoperte del gruppo di Fermi avvenute in quel luogo. Il primo elemento sarebbe stato di istituire nella palazzina un museo con i reperti originali degli esperimenti di Fermi integrati da opportuni sistemi audio-video moderni che rendessero fruibile la comprensione di questi eventi storici anche alle nuove generazioni.

SUPERFICIE
DI FERMI
SCOPRI DI PIÚ Se si considera un gas di fermioni a temperatura nulla nello spazio degli impulsi, l’insieme degli stati energetici occupati forma un volume (di Fermi) la cui superficie, definita dal valore dell’energia di Fermi, viene detta superficie di Fermi. La superficie è una sfera (di Fermi) nel caso di fermioni liberi.
GAS
DI FERMI
SCOPRI DI PIÚ È un insieme di un gran numero di particelle fermioniche non interagenti, caratterizzato dalla loro densità, la temperatura e l’insieme degli stati energetici disponibili. In questo gas, allo zero assoluto, l'energia totale è maggiore della somma delle energie dello stato fondamentale delle singole particelle a causa del principio di esclusione che, impedendo alle particelle di stare nello stesso stato quantico, crea una interazione o una pressione che tiene i ferrmioni lontani gli uni dagli altri e in movimento. Questa pressione stabilizza le stelle a neutroni (costituite per la massima parte da neutroni) o le stelle nane (con all’interno un gas di elettroni) contro la compressione dovuta alla gravità, e che tende a trasformare la stella in un buco nero. Questo fenomeno può però avvenire se la massa iniziale della stella risulta sufficientemente grande.
FERMIONI SCOPRI DI PIÚ Fu Dirac, in un una presentazione pubblica tenuta a Le Palais de la Découverte a Parigi, il 6 dicembre del 1945, a introdurre il nome di fermioni per le particelle che soddisfano il Principio di Pauli, e di bosoni per tutte le altre..

MUSEO
DELLA SCIENZA
DEDICATO A
ENRICO FERMI

Alla fine del 2019 il Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” è finalmente entrato in possesso dello storico complesso monumentale di via Panisperna, totalmente restaurato, come sede definitiva per le proprie attività. Il complesso, inaugurato nel 1881, venne interamente progettato dal fisico goriziano Pietro Blaserna (1836-1918), che ne sovraintendette altresì la totale realizzazione, per ospitare il Regio Istituto di Fisica.