Loading...
Cerca nel sito

CREF
SI PROPONE COME UN INCUBATORE PER STARTUP
DI NATURA SCIENTIFICA
ATTIVITÀ SCIENTIFICA SCOPRI DI PIÚ
SCOPRI DI PIÚ CREF - il percorso museale
"L'eredità scientifica di Enrico fermi"
MUSEO e PRENOTAZIONI VISITE
SCOPRI DI PIÚ CREF -la memoria di enrico fermi
e del suo gruppo dei "ragazzi di via panisperna"
chi siamo
SCOPRI DI PIÚ CREF - Notizie ed e eventi Notizie

Home

Il CREF – CENTRO RICERCHE ENRICO FERMI, si propone di perseguire due diversi ma complementari obiettivi. Da un lato, in virtù dell’allestimento di un museo dedicato all’eredità scientifica di Fermi, offrire un’ampia diffusione e comunicazione della sua vita e delle  sue scoperte.

Dall’altro, il CREF ha un’attività scientifica sua propria orientata, al presente e al futuro, con un nucleo di ricerche particolarmente originali ed innovative proprio nello spirito che ha contraddistinto le attività di Enrico Fermi.

Il Regio Istituto Fisico di Via Panisperna a Roma fu inaugurato nel 1881 e in questa sede, sotto la direzione dei fisici Pietro Blaserna e Orso Mario Corbino, fiorì un vero e proprio ‘ambiente creativo’ dove Enrico Fermi, salito sulla cattedra di

Fisica teorica nel 1926, organizzò e preparò le condizioni che portarono alla nascita di quel gruppo di giovani studiosi che negli anni ’30 diventarono famosi come i “ragazzi di via Panisperna

IMG_2034

UN PICCOLO ISTITUTO
E UNA GRANDE OPPORTUNITÀ

Il Centro Ricerche Enrico Fermi (CREF) è stato fondato con una legge del 1999 ma solo recentemente la famosa palazzina di Via Panisperna è stata completamente restaurata e può essere utilizzata per i suoi obiettivi scientifici. L’idea era di riportare la famosa palazzina di Via Panisperna ad un utilizzo scientifico che onorasse la memoria delle fondamentali scoperte del gruppo di Fermi avvenute in quel luogo. Il primo elemento sarebbe stato di istituire nella palazzina un museo con i reperti originali degli esperimenti di Fermi integrati da opportuni sistemi audio-video moderni che rendessero fruibile la comprensione di questi eventi storici anche alle nuove generazioni.

MUSEO
DELLA SCIENZA
DEDICATO A
ENRICO FERMI

Alla fine del 2019 il Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche “Enrico Fermi” è finalmente entrato in possesso dello storico complesso monumentale di via Panisperna, totalmente restaurato, come sede definitiva per le proprie attività. Il complesso, inaugurato nel 1881, venne interamente progettato dal fisico goriziano Pietro Blaserna (1836-1918), che ne sovraintendette altresì la totale realizzazione, per ospitare il Regio Istituto di Fisica.

Bandi & Gare

È indetta una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno di ricerca di tipo post-dottorale della durata di 12 mesi, rinnovabile secondo le disposizioni di legge, per lo svolgimento di attività di ricerca (ai sensi dell’art. 22 della L. 240/2010) presso il Centro Ricerche Enrico Fermi a Roma.

Le domande dovranno essere redatte utilizzando il modulo allegato al presente bando (Allegato A) e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23.59 (UT) del giorno 7 dicembre 2021. Non saranno prese in considerazione le domande tardive.

La domanda deve essere inviata da un indirizzo p.e.c. intestato al candidato, all'indirizzo p.e.c. del CREF reclutamento@pec.centrofermi.it entro il predetto termine. La domanda deve essere consegnata riportando nell'oggetto dell'e-mail “Bando n.08(21) – Assegno di ricerca”. I documenti richiesti dal presente Bando devono essere allegati alla PEC in formato pdf. I candidati stranieri possono inviare la domanda via e-mail all'indirizzo: segreteria@cref.it e riceveranno una e-mail di conferma. E’ onere del candidato verificare l'arrivo della conferma, altrimenti deve contattare l'ufficio amministrativo del CREF. La domanda deve essere consegnata riportando nell'oggetto della e-mail “Call n.08(21)”.

Per conoscere i dettagli e i requisiti consultare il bando (scaricabile in italiano e in inglese)

 Bando 08(21)

Allegato A_Domanda di Ammissione

Allegato B_Dichiarazione sostitutiva di notorietà

 

A public selection is launched based on qualifications and interview for the awarding of No. 1 grant lasting 12 months, that can be extended according to the Law, for conducting scientific research (according to Art. 22 of L. No. 240/2010) at the Enrico Fermi Research Center in Rome.

Applications must be written by using the form attached to this announcement (Annex A) and must be submitted no later than 23.59 (UT) on the day 7 december 2021. Late submissions will not be taken into consideration.
Application must be sent from certified e-mail address, belonging to the applicant, to the certified e-mail address of CREF reclutamento@pec.centrofermi.it within the aforementioned deadline. The application must be delivered reporting in the e-mail subject “Bando n.08(21) – Assegno di ricerca”. The documents required by this Call must be attached to the PEC in pdf format.
Foreign candidates can send the application by regular e-mail to the following address: segreteria@cref.it and will receive a confirmation email. The applicant must check that the confirmation is arrived, otherwise he/she should contact the administrative office of the CREF. The application must be delivered reporting in the e-mail subject “Call n.08(21)”.

See the call for requirements.

Call n.08(21)

Annex A_Application Form

Annex B_Declaration

DOCUMENTI

Sezione dedicata alla consultazioni e lettura dei documenti:

Piano Triennale, Atti e Regolamenti, Modulistica, Convenzioni, Adempimenti Anca, Amministrazione Trasparente, Privacy, Note Legali e Rassegna Stampa.